Attivati i check up all’ospedale di Cefalù: si parte da quello urologico 

Condividi questo articolo






La Fondazione Giglio di Cefalù avvia i check up sanitari ovvero pacchetti di visite e prestazioni diagnostiche specialistiche, in solvenza, dedicati alla prevenzione di determinate patologie.
Il primo check up a partire è quello urologico per la prevenzione delle patologie uro-genitali (infertilità, varicocele tumore alla prostata ecc.) seguiranno quelli cardiologici e senologici.

“Offriamo questo servizio il sabato, in una nuova area dell’ospedale e con ambulatori dedicati – ha detto il presidente della Fondazione Giglio, Giovanni Albano – dove potranno afferire i pazienti in solvenza. Contiamo anche di sgravare gli ambulatori del servizio sanitario nazionale dove il budget assegnato non ci consente di incrementare il numero di prestazioni annue”.

I check up verranno effettuati dai medici della Fondazione Giglio

Il check up urologico comprende la visita, l’ecografia dell’apparato urinario, l’ecografia prostatica transrettale ed esami ematici e dell’urina.
Il check up viene effettuato in circa un’ora con il rilascio immediato del referto. Gli esami ematici potranno essere eseguiti al Giglio, 5 giorni prima (incluso il PSA) o dovranno essere portati dal paziente al momento della visita.
I nuovi checkup si potranno prenotare attraverso il servizio solvenza di Fondazione Giglio contattando lo 0921-920126 o inviando un email a solvenza@hsrgiglio.it

 










Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *