Clonare cani e gatti, adesso si può

Condividi questo articolo



Clonare cani e gatti? Ora è possibile. Una società della California, ViaGen, offre alle persone che non sono pronte a separarsi dai loro animali domestici la possibilità di clonarli, basta che siano pronti a sborsare 50 mila dollari.

“Hanno la stessa personalità, gli stessi gusti, giocano allo stesso modo”, ha spiegato Alicia Tschirhart, che ha deciso con il marito David di clonare il loro labrador Marley.

La coppia di San Diego ha spiegato che il cane gli ha salvato la vita nel 2014 quando durante un’escursione è riuscito a tenere lontano un serpente a sonagli, e ha affermato che la scelta è valsa ogni centesimo speso.

I media Usa hanno rivelato che gli animali clonati – cani, gatti, ma anche cavalli – hanno la stessa identità genetica e gli stessi attributi dei loro donatori. Secondo un portavoce di ViaGen, la lista d’attesa è di un anno.





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *