Madonie, pronto il progetto per la messa in sicurezza della Sp 9

Prosegue l’assistenza offerta alle amministrazioni locali dalla Regione Siciliana per mettere in sicurezza le dissestate strade dell’Isola. Il nuovo progetto di manutenzione straordinaria elaborato dall’Ufficio speciale di Palazzo Orleans riguarda la Sp 9 ed è stato già trasmesso alla Città Metropolitana di Palermo che, al pari dell’Unione dei Comuni delle Madonie, aveva sottoscritto un’apposita convenzione con la Struttura diretta da Leonardo Santoro.

«Per interventi già attesi da anni – sottolinea il governatore Nello Musumeci – rischiamo, senza progettazioni, un immobilismo infinito che, giorno dopo giorno, mette a rischio l’incolumità della gente e ciò è inaccettabile».

Il tratto stradale sul quale adesso si potrà intervenire, grazie a un finanziamento di un milione di euro previsto dall’Accordo di programma quadro gestito dal dipartimento delle Infrastrutture, è lungo undici chilometri e mezzo e ricade nei territori di Collesano e Scillato. Oltre a ricostituire il manto stradale, lesionato in più punti, saranno collocati guardrail e cartelli di segnaletica conformi alla nuova normativa e al nuovo codice della strada.




Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto !