Le mascherine contro il coronavirus sono prodotte a Wuhan in Cina: provengono direttamente dal focolaio del virus cinese

Condividi questo articolo



È la scoperta che ha fatto ieri il giornale italiano Il Tempo in una farmacia di Roma: alcune di esse sarebbero proprio “made in Wuhan” come è evidenziato direttamente la provenienza stampata sulla mascherina protettiva.

Anche se sembra in ogni caso difficile che i prodotti, sterilizzati e imballati, possano presentare una qualsiasi forma di rischio per gli utilizzatori.

Possibile caso di Coronavirus a Palermo: turista in ospedale

Quello che invece è certo invece, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, è che le farmacie stanno venendo prese letteralmente d’assalto da consumatori preoccupati, tanto che sono spesso esaurite.





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *