Iraq: lanciati quattro razzi contro base con truppe americane

Condividi questo articolo



(ANSA) – BAGHDAD, 12 GENNAIO 2020 – Quattro razzi sono stati sparati contro una base aerea militare in Iraq dove sono di stanza truppe americane. Quattro soldati iracheni sono rimasti feriti.

Lo fanno sapere le forze armate di Baghdad. Quasi tutte le truppe americane hanno lasciato la base negli ultimi giorni, con il montare della crisi con l’Iran dopo l’uccisione del generale Qassam Soleimani.

Ed è altissima tensione a Teheran, sull’onda del disastro dell’aereo ucraino abbattuto per errore da un missile iraniano: la polizia ha caricato i manifestanti riunitisi sulla Azadi Square, dando inizio a violenti scontri. 





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *