Due persone denunciate e un’officina abusiva sequestrata

Condividi questo articolo






PALERMO: i carabinieri della compagnia di San Lorenzo insieme al personale della locale polizia municipale hanno controllato in via Manderino, un garage, situato all’interno di una villa ed adibito ad officina.

Dopo l’ispezione sono stati deferiti in stato di libertà per il reato di furto aggravato i palermitani B.m., classe 1978, gestore dell’ attività e B.s.v., classe 45.

I carabinieri con l’ausilio dei tecnici ENEL hanno accertato che i menzionati avevano manomesso il contatore dell’energia elettrica affinchè segnalasse un consumo inferiore rispetto a quello reale.

B.m. è stato, poi, sanzionato amministrativamente per l’assenza di autorizzazioni per l’apertura e la gestione dell’esercizio e per la mancanza della perizia fonometrica relativa al compressore in uso.

L’officina, sì realizzata è stata sequestrata. 








Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *