Perde marsupio con ventimila euro, il ristorante lo restituisce al proprietario

Condividi questo articolo







Storia a lieto fine per un pensionato di settant’anni siciliano che dopo aver perso il suo marsupio, all’interno del quale vi erano ben ventimila euro, è stato chiamato da un noto ristorante di San Giovanni Rotondo per la restituzione del prezioso oggetto.  Il titolare del ristorante conosceva bene il pensionato e lo ha subito contattato. Una storia conclusa in positivo e con tanto plauso per l’onesto uomo che ha ritrovato il borsello tanto caro al settantenne. 









Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *