Tremano le Madonie: paura tra gli abitanti, scossa di magnitudo 2.9

Condividi questo articolo

Tremano ancora una volta le Madonie. Una scossa di terremoto, di magnitudo 2.9, è stata registrata dai sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia intorno a mezzogiorno, oggi (lunedì 2 dicembre), nei pressi di Petralia Soprana ad una profondità di 16.0 chilometri circa. A questa è seguita una scossa di assestamento di magnitudo 2.4, sempre nei pressi di Peltralia Soprana, ad una profondità di 18.7 km circa.

Non si registrano al momento in cui scriviamo gravi danni a cose o persone.





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *